Eclissi totale di Luna con Marte in congiunzione astrale .

Rappresentazione di un eclissi di Luna.

Rappresentazione di un eclissi di Luna.

Il 27 Luglio si verificherà un evento astronomico eccezionale visibile in gran parte del mondo tranne che negli Stati Uniti , l’eclissi totale di Luna accompagnata da Marte in congiunzione astrale.

In termini astronomici , un eclissi si verifica quando un corpo celeste si contrappone tra una fonte luminosa ed un altro corpo celeste proiettando la sua ombra su quest’ultimo oscurandolo , in maniera totale o parziale.

Durante l’eclissi di Luna  il Sole , la Terra e la Luna (che si trova sempre nella fase “piena ” ) si allineano perfettamente in maniera tale che l’ombra della Terra va ad oscurare la Luna .

L’ombra proiettata dal nostro pianeta assume una forma conica. Essa è accompagnata da un cono più ampio detto cono di penombra costituito da quella parte di radiazione luminosa che non viene intercettata interamente dalla Terra .

Schema di un eclissi di Luna

Schema di un eclissi di Luna

Si possono avere quindi vari tipi di eclissi di Luna. Quando la Luna durante il suo moto viene a trovarsi interamente nel cono d’ombra della Terra si parla di eclissi totale , quando invece viene a trovarsi parzialmente nel cono d’ombra si parla di eclissi parziale. Quando la Luna entra nel cono di penombra si parla di eclissi penombrale , che può essere anch’essa totale oppure parziale .

Il 27 Luglio dunque l’ombra della Terra oscurerà interamente il nostro satellite donandogli una colorazione rossastra . Questo succede perché durante l’eclissi la Luna non è illuminata dal Sole ma solo da una piccola parte di radiazione luminosa rifratta dall’atmosfera terrestre che si comporta come un prisma , trattenendo la radiazione luminosa con le frequenze relative alla gamma di colori che vanno dal blu al viola e lasciandosi attraversare da quelle che vanno dal viola al rosso scuro .

Per questo motivo il fenomeno dell’ eclissi di Luna è conosciuto anche come Luna di sangue o Bloody Moon.

La luna di sangue (Bloody Moon)

Le fasi dell’eclissi totale di Luna .

Il 27 Luglio la Luna si troverà all’Apogeo , ossia nel punto della propria orbita di massima distanza dalla Terra . Essendo più lontana ( 405 696 km circa  ) si muoverà più lentamente e questo garantirà una durata record dell’eclissi stimata di 1 ora e 43 minuti . Sarà l’eclissi totale di Luna più lunga del secolo , di solo 4 minuti più breve dell’eclissi di Luna più lunga mai verificatasi sulla Terra .

La Luna sorgerà a Sud-Est poco dopo le ore 21 e si troverà già nella fase di attraversamento del cono di penombra. La fase di totalità dell’eclissi avverrà tra le 21:30 e le 23:13 con picco massimo alle 22:22 . Dopo le 23:13 la Luna attraverserà nuovamente il cono di penombra per poi ritornare a splendere pienamente alle 01:30 del mattino del 28 Luglio.

L’eclissi di Luna , a differenza dell’eclissi di Sole può essere osservata ad occhio nudo o con l’ausilio di binocoli e telescopi, senza l’uso di speciali filtri U.V.

L’evento astronomico è destinato a stupire particolarmente la platea di osservatori in quanto vedrà la presenza di molti pianeti sulla volta celeste e sarà accompagnato dal pianeta Marte in congiunzione astrale.

Venere , Giove e Saturno saranno visibili infatti già dal crepuscolo nelle costellazioni del Leone,della Bilancia e del Sagittario . Marte invece sorgerà dopo le 21 in Capricorno e si troverà in opposizione al Sole per cui si troverà nella stessa porzione di cielo della Luna , a soli 6° di distanza . Si verificherà cioè una congiunzione astrale con la Luna .

Inoltre il pianeta rosso sarà prossimo al perielio ( previsto per il 31 Luglio), cioè alla minima distanza dal Sole a “soli” 57,6 milioni di Km dalla Terra per cui si troverà nella cosiddetta “Grande Opposizione “ che garantisce le migliori condizioni di visibilità del pianeta ( la migliore dopo l’evento storico del 2003 ) .

Per l’osservazione del pianeta Marte sarà necessario dotarsi di un buon telescopio per poter ammirare le calotte polari e le sfumature dei suoi deserti .

Eclissi di Luna in congiunzione astrale con Marte e la posizione di Saturno , Giove e Venere.

Mappa stellare della volta celeste .

Eclissi totale di Luna con Marte in congiunzione astrale .ultima modifica: 2018-07-24T11:32:13+02:00da dalvin1977
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento