IL SOLSTIZIO D’ESTATE

L’inclinazione dell’asse terrestre (23°27′) rispetto al piano dell’eclittica fa si che durante la sua orbita intorno al Sole , la Terra  si rivolga  alla nostra Stella con angolazioni differenti.Ciò determina l’alternarsi delle stagioni , scandite da equinozi e solstizi. Il 21 giugno è il solstizio d’estate. In astronomia esso è definito come il momento in cui il Sole raggiunge, col … Continua a leggere

Eclissi di Luna : Blood Moon .

  Le eclissi sono fenomeni astronomici che fin dai tempi antichi hanno affascinato e suggestionato il genere umano attirandone l’attenzione, quando ancora non si avevano le conoscenze scientifiche per comprenderne i meccanismi . Considerato da sempre un evento misterioso a metà tra la bizzarria della natura  e la  magia  dai greci ai romani , dall’antica Cina fino ai Maya secondo … Continua a leggere

L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA

L’equinozio di primavera segna l’inizio della primavera astronomica. Può essere il 19, il 20 o il 21 marzo e quest’anno sarà il 20 marzo. E non è un errore. L’equinozio di primavera fu stabilito nel Concilio di Nicea nel 325 d.C . e poi confermato nel 1582 da Papa Gregorio XIII alla data ufficiale del 21 marzo del calendario gregoriano  con … Continua a leggere

– IL SOLSTIZIO D’INVERNO –

L’inclinazione dell’asse terrestre (23°27′) rispetto al piano dell’eclittica fa si che durante la sua orbita intorno al Sole , la Terra  si rivolga  alla nostra Stella con angolazioni differenti.Ciò determina l’alternarsi delle stagioni , scandite da equinozi e solstizi. Il giorno del solstizio invernale corrisponde al giorno più corto dell’anno, ossia a quel giorno in cui la durata totale del … Continua a leggere

L’EQUINOZIO DI AUTUNNO .

L’inclinazione dell’asse terrestre rispetto al piano dell’eclittica (66° e 33′ ) durante la rivoluzione della Terra intorno al Sole genera il fenomeno delle stagioni , scandite dall’alternarsi di equinozi e solstizi. Gli equinozi , così come i solstizi ,cadono due volte durante l’anno solare . Nell’emisfero boreale l’equinozio di settembre segna la fine dell’estate ed introduce l’autunno mentre quello di … Continua a leggere

Lacrime di San Lorenzo : la pioggia meteorica di Agosto.

Le “Lacrime di San Lorenzo” , che periodicamente cadono intorno alla notte del 10 Agosto,sono le “stelle cadenti” o meglio le meteore più famose in assoluto. In termini astronomici parliamo delle polveri rilasciate dalla cometa Swift-Tuttle che ,catturate dalla forza di attrazione gravitazionale della Terra, attraversano la nostra atmosfera incendiandosi a causa dell’attrito di quest’ultima. Vengono dette Perseidi dal nome … Continua a leggere

Luna Piena al Perigeo : la Luna più grande del 2021 .

  Questa notte si verificherà un evento astronomico detto comunemente Super Luna. In termini astronomici l’evento identifica la situazione in cui la Luna si trova nella fase piena e contemporaneamente raggiunge il punto di minima distanza dalla Terra  .Durante questo tipo di evento  la Luna appare più grande del 14 % e più brillante del 30 % di una comune … Continua a leggere

LE METEORE DI MAGGIO : LE ALFA SCORPIDI E LE ETA AQUARIDI .

Maggio si presenta come uno dei mesi migliori per l’osservazione delle piogge meteoriche , comunemente dette stelle cadenti. In termini astronomici uno sciame meteorico è un fenomeno che consiste nella caduta di un elevato numero di meteore. Esso si origina quando la Terra , durante il moto di rivoluzione intorno al Sole, attraversa la scia di detriti rilasciati dal passaggio … Continua a leggere

La Grande Congiunzione .

Il famoso astronomo tedesco Johannes Kepler ( Keplero ) nel 1614 asserì che la stella cometa di Betlemme in realtà sarebbe potuta essere una splendida congiunzione  tra Giove e Saturno con la complicità di Venere . Quest’anno accadrà qualcosa di simile. Venere non ci sarà ma la “Stella di Natale” si potrà vedere lo stesso . Il 21 dicembre oltre … Continua a leggere

Le Orionidi : la pioggia meteorica d’autunno .

In queste notti è possibile osservare nel cielo autunnale la pioggia di stelle delle Orionidi. In termini astronomici parliamo dello sciame meteorico periodico originato dai detriti lasciati dal passaggio della Cometa di Halley .Questi detriti ,attratti dalla forza di attrazione gravitazionale della Terra ,entrano in atmosfera e per effetto della forza di attrito si incendiano emettendo spettacolari scie luminose il … Continua a leggere