C/2020 F3 Neowise : la cometa gialla nel cielo antelucano .

 

“  Ci sono più comete in cielo che pesci nel mare “  – Keplero

 

La cometa "Neowise " sull’ Isola delle Femmine (Pa) immortalata dal fotografo siciliano Dario Giannobile .

La cometa “Neowise ” sull’ Isola delle Femmine (Pa) immortalata dal fotografo siciliano Dario Giannobile .

Il 2020 sembra essere un anno favorevole per il passaggio di comete ; Dopo Atlas (C/2019 Y4 ) e Swan (C/2020 F8) che purtroppo non ci hanno regalato lo spettacolo tanto atteso , c’è una nuova cometa a solcare il cielo antelucano .

La cometa C/2020 F3 Neowise è una cometa scoperta il 27 marzo 2020 avvistata dal telescopio spaziale NEOWISE ( Near Earth Object Wide –field Infrared Survey Explorer ) da cui prende il nome .

Neowise ha un orbita retrogada estremamente eccentrica . Significa che al contrario dei pianeti che girano intorno al Sole in senso antiorario essa gira in senso orario . Per effettuare un giro completo intorno al Sole impiega circa 6800 anni. L’afelio , ossia il punto di massima distanza dal Sole cade a circa 715 UA cioè circa 18 volte la distanza  Sole – Plutone . Da ciò si evince che C/2020 F3 Neowise è una cometa a lungo periodo proveniente dalla lontana nube di Oort .

La cometa si è avvicinata al Sole oltrepassando la soglia della visibilità il 13 giugno 2020 ma trovandosi sotto il piano dell’eclittica non era visibile dall’emisfero nord del pianeta . Il 3 luglio 2020 C/2020 F3 Neowise ha superato il perielio ,cioè il punto di minima distanza dal Sole , trovandosi a circa 44 milioni di Km dalla nostra stella resistendo all’ intensa attività di sublimazione  senza frantumarsi .

C/2020 F3 Neowise  si sta allontanando dal Sole muovendosi al di sopra del piano dell’eclittica quindi la sua visibilità migliorerà per gli abitanti dell’emisfero Boreale .

Attualmente la cometa ha una magnitudine apparente di +1 cioè brilla come una stella di prima grandezza quindi ben visibile anche ad occhio nudo  . Essa appare con una coda fatta di polveri che riflettono la luce solare assumendo una colorazione giallastra. Nei prossimi giorni la sua luminosità dovrebbe aumentare rendendo di fatto Neowise la cometa più luminosa degli ultimi anni .

Dal 6 al 10 luglio C/2020 F3 Neowise sarà visibile nel cielo poco prima dell’alba, a Nord-Est  verso le 4 del mattino bassa sull’orizzonte , nella costellazione di Auriga . Per osservarla si può utilizzare come punto di riferimento il pianeta Venere  che appare come una stella brillantissima . Basterà spostarsi di appena 30° parallelamente verso Nord per trovare la cometa .

Mappa per l'osservazione di C2020 F3 Neowise nel cielo prima dell'alba .

Mappa per l’osservazione di C2020 F3 Neowise nel cielo prima dell’alba .

A partire dall’ 11 luglio sarà preferibile osservarla la sera  sempre bassa sull’orizzonte , a Nord-Ovest tra le 21 e le 24 .

Dal 15 di luglio al 23 di luglio la cometa avrà una visibilità circumpolare , quindi per il Nord Italia sarà visibile per tutta la notte , dal tramonto all’alba .

Dopo il 23 di luglio la visibilità sarà invece prevalentemente di sera .

Mappa per l'osservazione di C2020 F3 Neowise nel cielo dopo il tramonto .

Mappa per l’osservazione di C2020 F3 Neowise nel cielo dopo il tramonto .

Tra il 22 e il 23 luglio C/2020 F3 Neowise si troverà alla minima distanza dalla Terra ma essendo in fase di allontanamento dal Sole avrà una magnitudine di + 4,5 . In ogni caso C/2020 F3 Neowise dovrebbe restare visibile ad occhio nudo fino al 1  agosto 2020 . Ovviamente il condizionale è d’obbligo in quanto si tratta di una cometa e quindi la sua luminosità non è prevedibile con certezza .

 

La cometa "Neowise " sull’ Isola delle Femmine (Pa) immortalata dal fotografo siciliano Dario Giannobile .

La cometa “Neowise ” sull’ Isola delle Femmine (Pa) immortalata dal fotografo siciliano Dario Giannobile .

C/2020 F3 Neowise : la cometa gialla nel cielo antelucano .ultima modifica: 2020-07-09T01:05:38+02:00da dalvin1977
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento